Denti e Cuore

Recenti studi hanno messo in correlazione problemi dentali ed una maggiore insorgenza di ictus
Altri che i pazienti con malattie alle coronarie presentano problemi dentali più gravi rispetto agli altri individui.

Una motivazione potrebbe essere che la parodontite favorisce l’infiammazione di tutto il flusso sanguigno, mettendo in pericolo anche il cuore e le arterie. Sono comunque necessari altri studi per capire se, per aiutare il cuore, è sufficiente curare i denti.

Prevenzione dell’Endocardite Batterica

Condizioni a basso rischio

  • Presenza di pace-maker
  • Prolasso mitralico senza rigurgito
  • Pregressa malattia reumatica senza postumi di disfunzione vascolare
  • Pregresso intervento di by pass

Condizioni a medio rischio

  • Malformazioni cardiache congenite
  • Cardiomiopatia ipertrofica
  • Prolasso della mitrale con rigurgito
  • Malattie valvolari acquisite

Condizioni ad alto rischio

  • Tutte le valvole protesiche (incluse protesi biologiche)
  • Una storia di pregressa endocardite batterica
  • Malformazioni cardiache cianotiche e condizioni di shunt sistemico-polmonare realizzato chirurgicamente